venerdì 4 maggio 2012

Pane arabo


Buono, economico e velocissimo da realizzare. Per 8-9 pani di circa 15 cm di diametro servono:
  • 260 gr di farina di grano duro
  • 175-180 gr di acqua
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 5-6 gr di sale
Si scioglie il sale nell'acqua e si aggiungono gli altri ingredienti formando un impasto molto umido, ma che si può lavorare con le mani per qualche minuto. Se proprio diventasse troppo appiccicoso uniamo pochissima farina alla volta, perché deve mantenere il più possibile la sua idratazione. Si divide l'impasto in 8-9 palline che si lasciano riposare sul piano di lavoro spolverizzato di farina per una mezz'oretta, in modo che si idratino per bene. A questo punto si stendono i pani col mattarello, aiutandosi con meno farina possibile farina. Devono essere  alti circa 3 mm (giusto per dare un'idea) e una volta pronti si passano in una padella. Cuociono 2 minuti per lato a fiamma media, non bassa. Meglio non lasciarli troppo sul fuoco per evitare che secchino, devono restare belli morbidi. Si mangiano subito o riscaldati sulla griglia.

L'idea in più: farli un po' più grandi e utilizzarli per degli allegri Kebab casalinghi, per una cena rapida e un po' diversa!

2 commenti:

  1. Visto che mio figlio mi stressa..."Mamma, quando impari a fare il kebab???", quasi quasi...almeno il pane c'è..sul resto però n0on ci scommetto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo fai voglio i dettagli! Ciao!!

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!