mercoledì 29 agosto 2012

Fagiolini vestiti


Quasi mi vergogno di pubblicare questo post, se non fosse che a volte non si sa cosa preparare di contorno e questo è facilissimo e di bell'effetto visivo, soprattutto se accompagna il secondo nello stesso piatto.  E' tanto semplice che mi piaceva proporlo, considerando poi che servono solo 8-10 fagiolini a testa.... qui ce l'hanno servito tempo fa in un ristorante. Per 4 persone usiamo:
  • 2 manciate di fagiolini verdi
  • 4 fettine di pancetta tesa
  • olio evo (o burro), sale e vino bianco q.b.
Si tuffano i fagiolini in acqua bollente leggermente salata e si lasciano andare per 18-20 minuti, in modo che risultino piuttosto cotti, ma ancora sodi (la cucina moderna preferisce per le verdure cotture brevi che le lascino croccanti). Per mantenere il colore verde brillante una volta scolati si possono tuffare in acqua fredda, in cui siano stati aggiunti dei cubetti di ghiaccio. Comunque una volta scolati si avvolgono 8-10 fagiolini alla volta in una fetta di pancetta e si rosolano in olio caldo in padella con pochissimo sale, sfumando dopo un minuto con poco vino bianco e spegnendo la fiamma, non appena la pancetta risulterà bella croccante (un paio di minuti in tutto).
 
La prima volta che li ho mangiati erano stati rosolati nel burro che di certo dà un sapore più morbido, ma anche l'olio va benissimo.
 
In alternativa alla pancetta si può utilizzare dello speck, e al limite anche del prosciutto crudo, ma il risultato con la prima è migliore.

6 commenti:

  1. buonissimo e poco costoso, però.... di gran scena!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione. In fondo è la prova che anche con pochi ingredienti (e pochi soldi a disposizione)si riesce a fare bella figura, il che non guasta mai! ;)

      Elimina
  2. Buonissimo... e se vuoi che i fagiolini rimangano perfetti prova la cottura al vapore!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proverò sicuramente, grazie per il consiglio!

      Elimina
  3. Bentornata,anch'io ero in vacanza ma prima di partire ti ho lasciato un paio di messaggi ...Piatto semplice ma d'effetto come ti hanno già detto , lo faccio anche con gli asparagi o con le carote (quelle lunghe e strette, facendo attenzione a non farle cuocere troppo).Sempre brava,a presto ,Felice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Felice! Bentornato anche a te, che piacere sentirti! Grazie per le belle idee che hai lasciato qui, così tutti possono prendere spunto!! Ho visto i messaggi, scusa se non ti ho più risposto, ma ho visto che sei sempre propositivo, un vulcano di splendidi spunti! Ciao, a presto!

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!