martedì 18 dicembre 2012

Caramelle mou dure


...Di Alessandro Borghese, ma leggermente modificata. Viste tempo fa in tv, me le sono segnate, certa che sarebbero tornate utili. E in questi giorni, tremendamente in  ritardo nel fare cioccolatini e biscotti, come regali, una preparazione di 10 minuti è proprio quello che ci vuole. Sono facilissime, servono solo due ingredienti e si possono realizzare tutto l'anno per i bimbi. Per una 40 di caramelle servono:
  • 200 gr di zucchero
  • 50 gr di panna liquida fresca
  • zucchero a velo (facoltativo)

In un pentolino si scalda la panna, in un altro si scioglie lo zucchero a fiamma dolcissima perché non bruci. Quando lo zucchero è completamente sciolto si aggiunge la panna che deve essere ancora ben calda, senza però aver bollito. L'unico accorgimento fondamentale è fare questa operazione lontano dal fuoco e stando attenti perché le due diverse temperature faranno alzare molto il composto, quindi occhio a non scottarsi! Si gira per qualche secondo energicamente, colando poi il tutto negli stampi. Ho utilizzato quelli di silicone per fare i cioccolatini riempiti a metà. L'importante (forse banale e scontato) usare stampini senza spigoli, dalle forme arrotondate, evitando così di rendere complicata la degustazione in bocca. Una volta che le caramelle sono fredde, si inseriscono gli stampi in un sacchetto di plastica ben chiuso, riponendoli a indurire in frigo per 2 ore. Così fasciato lo zucchero non assorbirà umidità, ma se una volta estratte vi sembrassero un po' appiccicose, si possono passare nello zucchero a velo, ottenendo anche un gradevole "effetto neve".

10 commenti:

  1. Queste me le segno anch'io!!!! sono favoloseeeee!!!!!
    Un bacione cara e buona serata!

    RispondiElimina
  2. Ciao Madda, favolose!
    Chissà se per gli intolleranti al lattosio si potranno fare con panna vegetale. Soprattutto chissà se verranno bene lo stesso.
    Non mi resta che provare. Ciao e tanti auguri. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Che carina! Tantissimi auguri di cuore anche a te!

      Elimina
  3. FAVOLOSEEEEE!!!! Si può in maiuscolo??? Sìììì, perchè un grido di gioia ci sta tutto, mi piacciono!!!! In realtà oggi "avrei" iniziato la solita dieta (sì, sono controcorrente io: dieta a Natale), ma ho un bellissimo stampino da cioccolatini ancora inutilizzato che mi chiama!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vantaggio di stare a casa che ogni tanto in tv si trovano idee proprio carine da copiare. Ho pensato che questa era proprio facile, e che ce l'avrei potuta fare anch'io! Hi, hi, hi...

      Elimina
  4. Per i bimbi??Anche per i grandi eh!Io sono una divoratrice di caramelle da quando ero piccola e queste me le faccio sicuramente!:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao NicKy!!! In realtà la ricetta originale dice 65 gr di panna. Ad essere sincera però a me non venivano bene, restando una via di mezzo tra mou dura e morbida con potenziale distaccamento di qualche dente... Così invece mi vengono bene, ma gari però a te riescono anche con più panna. A presto!!

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!