giovedì 24 maggio 2012

Salsa milleusi al caramello


Sul gelato, sulle torte, sui biscotti, sul budino, sulla macedonia e sul pane. E se vi viene in mente qualche altro posto dove metterla... Economica lo è davvero, e non ci vuole niente a farla: solo un po' di attenzione a non scottarsi. Comunque servono:
  • 250 gr zucchero
  • 125 gr di acqua
  • 1/2 limone (succo)
In una pentola dai bordi abbastanza alti (importante) si mette a sciogliere lo zucchero con il succo di limone a fiamma molto bassa, per non farlo bruciare. A parte si porta l'acqua a bollore in un pentolino e  una volta pronto il caramello la si versa  nella sua pentola. Mi raccomando, bisogna fare un po' di attenzione, perché con l'acqua il livello del liquido sale molto in fretta, ecco perchè  è bene utilizzare un recipiente bello capiente. Comunque, a questo punto basta girare non più di qualche secondo (altrimenti si rapprende troppo)  e voilà, salsa pronta. Si lascia raffreddare così com'è nel pentolino prima di utilizzarla. Se preparata in anticipo, si conserva bene a temperatura ambiente.

Le dosi si possono tranquillamente raddoppiare.

2 commenti:

  1. Ahhhhh....ma ci tenti proprio!!!!! Ma che buonaaaa!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro facile...come sempre!!

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!