sabato 22 settembre 2012

"Torta" di uova e patate

 
Non c'è un filo di olio e gli ingredienti sono pochissimi, tutti già in casa. Piatto povero, anzi poverissimo eppure... Ho fatto metà dose in una pirofila rettangolare 20x12, ma per 5-6 persone  servono:
  • 400 gr di patate
  • 200 gr di cipolle
  • 6 uova
  • sale e pepe
Si tagliano sottilissime le patate, devono risultare trasparenti, se avete la mandolina farete di certo prima. A parte si affettano le cipolle divise in quattro parti il più finemente possibile. Si unisce poi il tutto in una ciotola con le uova un po' sbattute, aggiungendo sale (non poco) e pepe. Cuoce in forno in una teglia coperta con l'apposita carta a 200 gradi per 30-35 minuti di cui gli ultimi 5 al grill.


In cottura cresce, per poi sgonfiarsi un po', ma va bene così. Se si vogliono aggiungere altri ingredienti, come dadolini di prosciutto, speck, ecc. conviene diminuire un poco il peso delle patate o aggiungere un altro uovo, perché queste dosi sono le minime necessarie/sufficienti, affinché il tortino non si sfaldi.


Ah, ovviamente è senza glutine e lattosio...

8 commenti:

  1. Favolosa! Ne faccio una simile anch'io ma con meno uova e ci metto il latte..(ovviamente non abbiamo problemi col lattosio!)
    Buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io qualcuno purtroppo ce l'ho, così ogni tanto mi trovo delle ricettine ad hoc... Se hai un minuto di tempo prima o poi (con calma) mi piacerebbe tanto conoscere la tua versione. Ciao, a presto!!

      Elimina
  2. Che buona!!!mi hai risolto il pranzo ;))) Evvai! Forse ci aggiungero' un po' di parmigiano, ora vedo!
    A presto bea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente col parmigiano non può che migliorare!!! Ciao Bea!!

      Elimina
  3. Mamma mia che meraviglia...prendo nota in attesa di acquistare il forno (...eh...sembrava facile, ma proprio non ci riesco...)!!

    RispondiElimina
  4. brava maddalena come sempre, ho risolto per la cena. Buon proseguimento.
    Gabriella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, un messaggio come questo fa davvero piacere... Ciao Gabriella, a presto!!

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!