sabato 5 gennaio 2013

Biscotti all'arancia (senza lattosio)


E se nella calzetta stanotte arrivassero anche dei biscottini leggeri e sani? Ma se tutto è già pronto, saranno perfetti lo stesso per la prima colazione di ogni giorno. E' una celebre ricetta, che troverete sicuramente curiosando in rete, tuttavia l'ho un po' semplificata, più che altro direi resa più economica senza snaturarla però. Siccome ogni anno ci regalano delle arance stupende, assolutamente biologiche, proprio del giardino di casa, l'idea di sprecarne la scorza non mi va mai giù. La parte più cospicua viene impiegata per fare le scorze candite e ricoperte di cioccolato, una parte poi la grattugio, surgelandola per i momenti in cu non ne ho di fresca (faccio uguale con quella di limone) e immancabilmente realizzo questi biscotti.
Per tantissimi biscotti (unità di misura precisissima!) servono:
  • circa 500 gr di farina
  • 2 arance (succo)
  • olio di semi in ugual peso al succo delle arance (circa 130 gr per dare un'idea)
  •  zucchero in ugual peso al succo delle arance + 2 cucchiai
  • 1 uovo
  • scorza di un'arancia grattugiata bio
  • 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
Si spremono le arance e una volta pesate si aggiungono olio e tutto lo zucchero. Ora si incorporano 400 grammi di farina, l'uovo e il lievito. Molto probabilmente occorrerà aggiungere parecchia altra farina, ottenendo comunque un impasto non troppo duro, da lavorare sulla spianatoia con il mattarello e un altro po' di farina. Si stende uno strato piuttosto sottile, perché lieviterà in cottura, si ritagliano le formine e in forno a 180 gradi per 10-15 minuti circa, finché saranno dorati.


Il sapore risulta molto delicato, nulla vieta di aggiungere un po' di cannella nell'impasto o altro aroma naturale a piacere. Io preferisco abbondare di scorza grattugiata.

19 commenti:

  1. Buonissimi e profumati!!
    Io li faccio un po' diversi nel procedimento, ma simili negli ingredienti..anzichè tirare la pasta, faccio dei rotolini come per fare gli gnocchi e formo delle palline che metto sulla carta forno un po' distanziate così poi in cottura si allargano..inoltre a volte aggiungo lo yogurt nell'impasto..in ogni caso sono sempre molto buoni!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen! Mi ispirano un sacco i tuoi, li farò sicuramente! Grazie mille!! ;))

      Elimina
  2. ciao li ho provati e sono venuti molto buoni. alcuni li ho lasciati come i tuoi e su altri ci ho messo un M&MS colorato, sono venuti simpaticissimi.grazie per la ricetta.
    buona serata vania

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Vania, grazie a te per l'idea, mi piace sempre ricevere nuovi consigli da sperimentare, non so come ringraziarti! Buona serata anche a te, a presto!

      Elimina
  3. L'unità di misura mi piace un sacco..ahahah...sei come me!!!! E ciò anche nel riciclo selvaggio di tutto ciù che rimane dell'arancia: io sono arrivata a farci i sacchettini profumatori per i cassetti, pensa te.... ho sempre qualcosa ad essicare!
    Comunque i biscottini sono strepitosi, quando ci sono arancia a cannella per me già siamo all'apoteosi della perfezione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! sì sono buoni, buoni, se ti piacciono più speziati abbonda, perché così vengono delicati. Io già rispetto alla ricetta originale metto più scorza (era indicata solo quella di metà arancia), ma de gustibus. Ogni idea per non sprecare le bucce è ben accetta, se hai altri consigli... (ah, il sale agli agrumi l'ho imparato da te!).

      Elimina
    2. Beh, le essico e le frullo, poi le uso per profumare i cassetti chiuse nei sacchetti delle bomboniere, le utilizzo nei dolci, nel sapone, per creare delle miscele da tisana, ma ci si fa anche un dolce splendido a base di ricotta (cerco la ricetta e te la passo..)!

      Elimina
    3. Io ne ho una di un dolce facile senza burro e latte, appena posso la posto. Grazie per i consigli!! Buona serata

      Elimina
  4. Ciao Madda, sembrano fantastici, ma (ammesso e non concesso che sopravvivano ai famelici di casa) quanto vanno avanti? Si conservano in un contenitore ben chiuso? Ciao. Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena! Si conservano tranquillamente anche per una settimana. io li metto dentro un sacchetto di quelli per il freezer, perché sono un po' più robusti, e li chiudo bene. Così garantisco che si conservano senza problemi, anzi, se ci si mette un po' di cannella dopo un giorno o due sono ancora migliori. A presto! ;)

      Elimina
  5. Fatto! Grazie, anche se non credo che "sopravviveranno" una settimana :-))) LI ho fatti e sono davvero buoni. Ciao! Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima che ti piacciano, ne approfitto per ringraziarti pubblicamente per tutti i consigli e suggerimenti che mi hai dato via mail. Grazie davvero. Ciao Elen,a a presto! ;))

      Elimina
    2. Ma grazie a te, sei davvero molto gentile e trovo i tuoi consigli sempre preziosi. :-)))
      Ciao

      Elimina
  6. Oh,mamma...mi toccherà fare pure questi!Arancia e cannella...non vorrei dire,ma mi fanno impazzire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vengono leggeri Nicky, l'intensità dell'aroma la scegli tu. Comunque sono buoni e sani che non guasta mai!

      Elimina
  7. Cara Madda, di solito non faccio dolci perché qui per motivi o di salute o di peso sarebbe meglio non mangiarne,ma dato che io sono golosa finisco col comprarli e allora meglio farli ovviamente! Finalmente ho trovato le arance biologiche e ho sperimentato i tuoi biscotti, inutile dire che sono buonissimi e il guaio è che spariranno presto!! Ma da apprendista vorrei due consigli: come grattugia per le arance va bene quella solita piccola tipo quella del formaggio o è meglio con buchi più grossi? Il forno elettrico è meglio a ventola o statico? Grazie e BRAVA BRAVA come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabriella!! Io uso tranquillamente la grattugia per il formaggio, quella a fori piccoli, secondo me è meglio e quanto ai dolci si usa sempre il forno statico, a maggior ragione se ci sono lievito e uova.
      E comunque siamo tutte un po' apprendiste, io sto imparando sempre, perciò spero di averti detto bene, anche se sul forno sono piuttosto sicura. Un abbraccio e grazie, a presto!!!

      Elimina
  8. Grazie grazie per i consigli, avevo già capito che è meglio il forno statico, perché l'ho sperimentato ccl. pane(che finalmente mi viene bene)

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!