venerdì 19 luglio 2013

Acciughe arraganate: in 5 minuti



In questo periodo le acciughe sono bellissime, e a buon mercato. Questa semplice idea vuole essere uno spunto per chi magari non aveva mai pensato di prepararle così: in pochissimi minuti, in maniera gustosa e ovviamente spendendo pochissimo.
Umile variante di quelle con prezzemolo e aglio, per 4 persone servono circa:
  • 500 gr di acciughe da pulire
  • una spruzzata di vino bianco
  • olio evo, sale e origano secco q.b.
Dopo aver pulito e aperto a libro i pesci (unica fase un po' noiosa) si scalda un velo sottile di olio in una padella capiente con una generosa spolverata di origano secco. Quando è ben caldo si aggiungono le acciughe e si lasciano rosolare a fiamma vivace per un minuto, si aggiunge il sale, si rigirano e si procede ancora per un paio di minuti, sempre a fiamma non bassa, aggiungendo ancora un poco di origano e sale anche su questo secondo lato. Appena una spruzzata di vino bianco qualche poco prima di toglierle dal fuoco e voilà: in meno di 5 minuti sono già belle e pronte, ma soprattutto squisite!
A noi piace lasciarle un attimo di più, per asciugarle un po', dato che le preferiamo un più "secchine", ma De gustibus...

Vista la rapidità e il successo del piatto lo abbiamo sperimentato anche con altri pesci, come piccoli sgombri e naselli, ottenendo sempre un buon sapore e soprattutto un secondo piatto appagante e sano!

10 commenti:

  1. Saporite e salutari!!!!Anch'io le lascerei un minuto in più...ma concordo col de gustibus.Ciao!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;))) Ciao! grazie per venirmi sempre a trovare!!

      Elimina
  2. Che buone!!! Ne ho una teglia nel congelatore, già pulite... le farò così!!!
    Sei sempre una gran fonte di ispirazione...
    Ciao, Tatiana

    RispondiElimina
  3. Ciao!dopo aver visto questa invitante ricetta mi è venuta una gran voglia di acciughe!Visto che non le avevo in casa e mio marito era fuori , ho chiamato la moglie di Felice (gli amici di sempre hanno sempre in casa tutto quello che ti serve !)che subito mi ha accontentato...Un abbraccio qui a Maddalena e alla sua pancia, a Felice e alla sua famiglia e a tutti quelli che mi sopportano e supportano !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cris!! Come procede?? Qui per fortuna tutto bene. ora comincio ad essere proprio bella rotondetta... Un abbraccio!

      Elimina
  4. Noi siamo grandi amanti delle acciughe!Provero'anche questa versione!
    Come procede la gravidanza?!
    A presto bea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Bea!! Tutto benissio per fortuna, ora sono al settimo e il mio "piccolo terremotino" non smette un attimo di farsi sentire... Cominciamo bene... Spero anche tu stia bene e così tutta la tua famiglia. Un abbraccio, a presto!

      Elimina
  5. Saporite, buone e genuine!! Anche semplici da preparare. Mi piacciono molto. Io ti seguo con piacere da oggi e ti invito a passare dal mio blog, ne sarei molto felice. A presto
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! Certo che vengo subito a trovarti, grazie per l'invito!! ;)))

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!