venerdì 31 gennaio 2014

"Guarnizione di patate marinate"

 

Tra virgolette perché è il titolo della ricetta tratta dalla Cucina di strettissimo magro di padre Gaspare Delle Piane, da cui avevo tratto anche il formaggio finto.
Dico subito che non ho friggo le patate come previsto dal testo, ma o le sbollento a pezzetti e le ripasso con un filo d'olio extra vergine in padella quando non ho tempo (procedimento non corretto per preservare i nutrienti della patata), o preferibilmente utilizzo patate lessate intere con la buccia che taglio a dadini o a fettine una volta fredde.
Volendo riproporre ricette antiche, purtroppo capita spesso di imbattersi in piatti di fritto, che non amo in quanto ben poco salutare. Di qui la necessità di modificare le preparazioni e in questo caso devo dire che è buonissima anche così, ma de gustibus... In pratica è una sorta di carpione di patate!
Per 4-6 persone servono:
  • 400 gr di patate già private della buccia (se le friggete)
  • 1 e 1/2 bicchieri di aceto
  • 2 ramoscelli di origano secco
  • 2 spicchi d'aglio
  • 4 acciughe salate
  • olio evo q.b. ( se lessate le patate)
Dopo aver cotto le patate nella maniera scelta, si dispongono in una terrina versandovi sopra  l'aceto scaldato in un pentolino (Delle Piane dice bollito) con un battuto ottenuto da tutti gli altri ingredienti, dopo aver ovviamente dissalato e pulito le acciughe. Se avete scelto di lessare le patate ricordate di aggiungere alla fine anche del buon olio e.v.o.
Buone tiepide o fredde, niente vieta di prendere spunto per reinterpretarle a piacere: qui ho aggiunto anche timo e rosmarino, lasciando l'aglio intero per rendere il tutto più digeribile. A volte poi non metto le acciughe e se non amate i sapori troppo forti la dose di aceto si può tranquillamente diminuire...

8 commenti:

  1. E' una ricetta curiosa e sfiziosissima nella sua semplicità, ho già preso nota perchè uso moltissimo le patate, sono buone, saziano e costano poco.
    Grazie Madda, sei sempre utilissima!
    Un bacio, Tatiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quanta ne sapeva questo padre Delle Piane? E pensare che il formaggio finto l'ho visto proposto recentemente in tv come una ricetta super nuova... Altro che nuova! Qui più si leggono quelle antiche, più ci si rende conto che abbiamo inventato molto poco, rivisitato magari sì, ma inventato... Ciao!!!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie! Tra l'altro colgo l'occasione per ringraziarti di tutti i consigli che dai sul tuo blog ogni volta. Li trovo molto precisi e utili. Perciò... Doppiamente grazie!!!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Spero tanto ti piacciano!! Ciao Super-Nicky!

      Elimina
  4. Buon pomeriggio Maddalena,vedo con piacere che vai alla grande con le tue ricette che soddisfano il palato ma anche la vista...presentate sempre alla perfezione.
    Le patate si possono preparare in tanti modi, questo a me piace molto; così accompagnano diversi piatti ma sono buone anche da sole .
    Buon week-end , Felice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Felice! Anche se è già domenica pomeriggio, auguro un buon proseguimento di giornata a tutta la tua famiglia!

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!