martedì 20 marzo 2012

Cioccolatini belgi


Di solito vengono più belli e lisci, ma io oggi mi sono distratta e ho aspettato troppo a farli, così il cioccolato mi si è indurito.... Si vedono spesso sui banchi alle fiere, sono particolarmente facili da fare e si possono guarnire in mille modi diversi. Inutile dire che rispetto a quelli comprati la spesa è minima!!
  • 300 gr di cioccolato fondente al 50%
  • 20 gr di burro
  • 2 cucchiaini di caffè ristretto
  • 2 cucchiaini di rum
  • 1 pizzico di zucchero
  • noci, nocciole, mandorle, frutta disidratata e/o candita a piacere
Si fondono a bagnomaria cioccolato, zucchero, burro, caffè e liquore. Quando l'impasto è tiepido se ne adagiano piccole cucchiaiate su cartaforno formando tanti dischi piatti. Si guarniscono a piacere, semplicemente appoggiando su ogni cioccolatino ciò che preferite, io avevo in casa solo nocciole e mandorle, ma con frutta candita e/o disidratata vengono belli colorati e allegri!

Il loro aspetto rustico  è assolutamente tipico della ricetta originale anche se qui lo è un po' troppo... l'effetto grinzoso non era proprio previsto!!!

2 commenti:

  1. Grazie Anna, lo prendo come un gesto di conforto, sono venuti proprio bruttini, quanto alla sostanza però garantisco che sono buoni!!!!

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!