venerdì 9 marzo 2012

Pici cacio e pepe


Che soddisfazione fare la pasta in casa quando si ha un po' di tempo.... Buoni, sostanziosi, facili da preparare, (economici ovviamente) e il condimento poi? E' un attimo! Direttamente dalla Toscana, io li faccio così. Per 4 persone:
  • 200 gr di semola di grano duro
  • 200 gr di farina di grano tenero 00
  • 150 gr di acqua fredda
  • 2 0 3 cucchiaini di olio evo
  • 150 gr di pecorino toscano grattugiato
  • sale e pepe 
Mescoliamo le farine, aggiungiamo acqua e olio e impastiamo fino ad ottenere una bella palla liscia. Prelevando piccole porzioni di impasto le stendiamo con le palme delle mani formando dei cilindri sempre più sottili, fino a circa 1/2 cm di diametro e 20 e i 25 cm di lunghezza. Mentre i Pici cuociono in acqua bollente e salata, prepariamo il condimento, semplicemente unendo un paio di mestoli della stessa acqua di cottura calda al pecorino in una terrina. Si scola la pasta dopo 7 minuti circa, si unisce al pecorino, una bella mescolata e pepe di mulinello. Voilà!


...Inutile dire che sono buonissimi con ogni condimento...

Nessun commento:

Posta un commento

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!