lunedì 16 luglio 2012

Fiori di zucca grigliati


Lo ammetto, dopo aver provato gli spiedini di frutta mi sono chiesta se si potevano cucinare alla stessa maniera anche i fiori. E' un contorno semplice e delicato, che valorizza molto il sapore del fiore. Servono:
  • fiori di zucchine
  • grana o pecorino grattugiati
  • olio evo, sale e pepe
Si mette la bistecchiera sul fuoco più grande a fiamma minima coperta con un foglio di alluminio. Quando è calda si dispongono i fiori lavati, privati dei pistilli e asciugati bene, ma ancora con il gambo, che è di grande aiuto quando li si gira. Cuociono in pochi minuti, ma vanno rigirati ogni tanto per evitare che brucino. Si condiscono nel piatto semplicemente con olio, sale, poco pepe e una spolverata leggera di formaggio.

2 commenti:

  1. Devono essre buoni, io li ho sempre mangiati solo in pastella, purtroppo sono difficili da reperire, almeno qui in città! Rammento che quando i miei nonni avevano l'orto ne mangiavo in quantità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me li ha dati la mia santa suocera. Pensa che sotto le nostre finestre di casa al mattino presto passava sempre un signore in bici con un cesto colmo di fiori di zucchine: un colpo d'occhio stupendo, un colore magnifico!

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!