giovedì 4 ottobre 2012

Spaghetti al ragù di sgombro

 
Continua la "campagna" di promozione del pesce azzurro con un sughetto che cuoce in pochi minuti, dal costo contenuto rispetto ad altri simili, perché  lo sgombro al mercato costa tra i 4 e i 6 euro al chilo. Nonostante qui i giudici già severi si facciano inflessibili quando si parla di pesce, questo piatto povero ha avuto successo. Sembra un piatto costoso, è buonissimo e fa fare pure bella figura. Per 4 persone servono:
  • 320 gr di spaghetti
  • 300 gr di sgombri già puliti (4 piuttosto grandi)
  • 8 pomodori tipo pachino (o quel che c'è)
  • 1 tazzina da caffè di vino bianco
  • 1 spicchio d'aglio e 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 pizzico di peperoncino
  • olio evo e sale q.b.
In una padella in cui si siano fatti scaldare 4 cucchiai di olio si aggiungono prezzemolo, aglio, peperoncino e dopo un minuto il pesce a pezzetti. Quando la carne sarà bianca si sala e si sfuma con il vino, aggiungendo anche i pomodori a cubetti. Si lascia andare per pochissimi minuti, finché sarà un po' ristretto, aggiustando eventualmente di sale verso fine cottura. Si scola poi la pasta con un minuto di anticipo e si ripassa in padella con il sugo e un po' della sua acqua di cottura tenuta da parte, in modo che l'amido in essa disciolto leghi i vari ingredienti. Un'ultima spolverata di prezzemolo ci sta proprio bene. Voilà.
 
Metto sempre poco pomodoro nel pesce: se è bello fresco non ha bisogno di tante aggiunte, ma ovviamente...  Ognuno secondo il proprio gusto!

10 commenti:

  1. Posso aggiungere che lo sgombro già pulito in scatolette è altrettanto buono e più economico? Io lo mangio sempre sia al naturale che all'olio d'oliva. Si presta benissimo anche a questa ricetta secondo me. Ciao!!

    RispondiElimina
  2. io lo compro spesso lo sgombro proprio perchè fa bene e costa poco. proverò a farlo anche con questa ricetta che mi ispira molto.
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso ribadire con una certa serenità che se è piaciuto in questa casa di "noiosetti" quando si tratta di pesce, ci sono buone probabilità generali di successo. Spero ti piaccia!! Ciao!

      Elimina
  3. ciao mio marito adora lo sgombro a me insomma.... è forte di sapore, ma sarà buono il sugo penso di provarlo. certo lo sgombro in scatola ha un sapore meno deciso, in scatola all'olio però costa tanto qui. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...Magari se non ti piace tantissimo pui provare ad aumentare la dose di pomodorini. Quelli belli dolci (come nella ricetta, ma anche ciliegini o piccadilly) stemperano tantissimo il sapore deciso dello sgombro. Ciao!

      Elimina
  4. Anch'io compro spesso lo sgombro, sia fresco che in scatola e mi piace molto! Provero' questo tuo sughetto!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vista la tua abilità ho il forte sospetto che lo renderai anche migliore... Ciao Simona, buona serata!!

      Elimina
  5. Buonaaaa, ma pensa te che ho appena postato anch'io un piatto a base di sgombro... è stata la stessa pescata? Ahahah...proprio buono!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corro a vederlo! Sono curiosissima!

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi, mi fa piacere!